Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Marquez: «Hayden persona incredibile»

MotoGp, Marquez: «Hayden persona incredibile»
© Getty Images

Piloti pronti alla sfida del Mugello, nel ricordo del campione americano scomparso

Sullo stesso argomento

 

martedì 30 maggio 2017 15:24

SCARPERIA - «Stavamo preparandoci a partire per Montmeló per il test di un giorno quando abbiamo ricevuto la notizia incredibile della morte di Nicky. Era un grande pilota e una persona incredibile». Così Marc Marquez racconta le emozioni vissute e che vivrà nel prossimo weekend del Mugello, anche nel ricordo del campione americano Nicky Hayden. «Mi ricordo una volta, quando ero un ragazzo di 15 anni all'inizio della mia e lui era già iridato nella MotoGp: abbiamo partecipato a un evento insieme e il mio inglese era davvero scarso, e lui ha cercato di parlare in spagnolo. Era molto divertente e semplice, mi ha trattato come fossi il suo fratellino. Aveva una grande passione per il motociclismo e sarà sempre nei nostri cuori».

VERSO IL MUGELLO - In merito ai test di Montmelò, poi, Marquez ha evidenziato: «Abbiamo lavorato per la messa a punto della moto e ci siamo concentrati soprattutto nel tentativo di cercare il pneumatico anteriore Michelin che useremo a partire dal Mugello. Con questo pneumatico ho avuto meno movimenti sul davanti, e la sensazione è stata migliore per tutto il giro. Resta da capire come andrà per un'intera gara, ma comunque, con il mio stile di guida, mi sento generalmente meglio e sono sicuro che al Mugello mi aiuterà un po' di più».

Articoli correlati

Commenti