Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp, Rossi: «Forte dolore, ma farò di tutto per esserci»

MotoGp, Rossi: «Forte dolore, ma farò di tutto per esserci»
© Getty Images

Il pilota della Yamaha parla dopo l'infortunio di giovedì scorso: «Se avrò l'ok venerdì proverò in pista per capire come va. Farò di tutto per esserci»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 31 maggio 2017 12:31

ROMA - «Il dolore all’addome e al petto è ancora forte. Per fortuna la mia condizione migliora giorno dopo giorno: questo mi fa pensare positivo in vista del week end al Mugello». Sono le parole di Valentino Rossi, riportate sul sito del team Movistar Yamaha, relativamente all’infortunio in allenamento per il quale è stato ricoverato la scorsa settimana. Rossi ha riportato un trauma toracico e non si sa ancora se riuscirà a partecipare al Gp d’Italia, dovrà prima avere l’ok della Commissione Medica. «Il mio desiderio di correre è fortissimo - prosegue Rossi - e sto lavorando per recuperare il prima possibile. Non sarà facile, ma ho ancora qualche giorno per continuare a curarmi».

VALENTINO STA BENE

TEST VENERDI’ Il test decisivo per Rossi, una volta ottenuto il via libera dai medici, saranno le prove libere del venerdì. Il Dottore salirà in sella e giudicherà se il dolore è sopportabile o meno: «Giovedì mi sottoporrò al check up per avere l’ok a girare. Se tutto va bene - aggiunge - guiderò la mia moto venerdì per capire come sto davvero. Di sicuro c’è solo una cosa: che farò di tutto per correre domenica». 

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti