Corriere dello Sport

MotoGp

Vedi Tutte
MotoGp

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Il Mondiale? Restiamo coi piedi per terra»

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Il Mondiale? Restiamo coi piedi per terra»
© Getty Images

Il DS della scuderia di Borgo Panigale commenta la vittoria di Dovizioso

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 giugno 2017 12:16

MONTMELO' - «Vincere il Mondiale? Stiamo coi piedi per terra, ma non ci nascondiamo. Sarebbe sciocco non pensarci». Così Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati, il giorno dopo il secondo successo di fila di Dovizioso nel Mondiale. «La nostra moto ha ancora dei limiti, ma non pensare al Mondiale non sarebbe un errore. Dovizioso? Credo che qualcosa in lui si sia sbloccata l'anno scorso con la vittoria di Sepang. Abbiamo sempre detto che il primo a non credere nei suoi dati era lo stesso Dovizioso, adesso Andrea ci crede. Gli avversari, con tutto il rispetto per Rossi e Pedrosa, sono soprattutto Vinales e Marquez»

GOMME UGUALI PER TUTTI - A chi sostiene che la Michelin abbia favorito la Ducati, replica: «Abbiamo le gomme che hanno tutti gli altri. Dovizioso ha solo preparato bene la gara... E non credo che la Yamaha abbia un problema solo di gomme. Poi, ogni gara ha bisogno di molto lavoro per trovare l'equilibrio. Il problema principale del Montmeló è stato l'asfalto rovinato e il caldo eccessivo»

Le news sul Motomondiale

Articoli correlati

Commenti