MotoGp Italia, Dall'Igna su Lorenzo: «Sono contento di come abbiamo gestito la situazione»
© LAPRESSE
MotoGp
0

MotoGp Italia, Dall'Igna su Lorenzo: «Sono contento di come abbiamo gestito la situazione»

Il direttore generale della Ducati ha risposto alle parole di Lorenzo che accusava i manager di Borgo Panigale di non avergli creduto 

SCARPERIA - Grande soddisfazione per il direttore generale della Ducati, Luigi Dall'Igna, per la doppietta del team di Porgo Banigale: «A metà gara mi sono reso conto che non mi ero mai toccato il pizzetto. Allora ho dovuto recuperare nella seconda parte di gara e me lo sono davvero spremuto sino alla fine. Sono veramente contento, fare una doppietta qua al Mugello è qualcosa di incredibile. Sono emozionato e mi sto quasi per mettere a piangere. Vediamo cosa succederà. Adesso intanto mi godo la vittoria, poi ci penserò». Riguardo alle lamentele di Lorenzo, invece, Dall'Igna ha detto: «Come sempre non è mai un’unica cosa che permette di raggiungere certe prestazioni e sviluppare la moto, è un insieme di componenti arrivati da inizio stagione che hanno aiuto Lorenzo a migliorare le sue prestazioni, il serbatoio è sicuramente una di quelle, ma, ripeto, è una di quelle. La testa è sempre la cosa principale, le cose che possono far scattare la testa sono tante e tra queste ci metto anche il serbatoio».

GESTIONE NON FACILE - Dall'Igna ha parlato anche del rapporto della Ducati con Lorenzo e del rinnovo, situazione che il polita ha escluso: «Io devo credere a tutti e due i miei piloti. Il fatto che tutti e due dicano che non gli ho creduto vuol dire che forse riesco ad essere equilibrato e portare avanti una situazione mai facile. Quando hai due piloti che sulla carta possono essere competitivi non è mai facile, noi e i ragazzi Ducati siamo riusciti a portarli ad esprimere il loro potenziale in maniera importante. Lorenzo è la prima volta che vince, ma ci era andato vicino altre volte, sono comunque contento di come è andata e per come è andata oggi. Io sono contento di come abbiamo gestito la situazione, si può sempre fare meglio e di più, non so se ci siano ancora spazi per ragionare sul futuro di Lorenzo, oggi ha fatto una bella gara, perchè no».

RISULTATI 

CLASSIFICHE 

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti