Moto Gp Yamaha, Rossi: «Quindici anni fa era tutto più romantico»
© Getty Images
MotoGp
0

Moto Gp Yamaha, Rossi: «Quindici anni fa era tutto più romantico»

Il Dottore ha parlato della sua carriera e del motociclismo in generale

ROMA – In attesa di ricominciare a correre nella seconda metà della stagione Valentino Rossi in un'intervista a Crash.net ha parlato del motociclismo in generale e delle sue sensazioni: «Quindici anni fa era tutto più romantico. Guidavi la tua moto, avevi le tue sensazioni. Ma non era come ora, dove bisogna lavorare sempre di più. Probabilmente è più noioso. Penso sia una delle maggiori differenze, ma è una cosa positiva per il campionato».

DIFFERENZE Il pesarese ha proseguito la sua analisi: «Penso che una delle maggiori differenze, se ci confrontiamo con la MotoGp di quindici anni fa, è che ora siamo tutti molto ravvicinati durante ogni sessione di prova. Rispetto ad allora il livello del professionismo si è alzato tantissimo. Ora i team, e in particolar modo i piloti, provano a lavorare su tutti i più piccoli dettagli. Cerchi di imparare e capire curva dopo curva, frenata dopo frenata».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti