MotoGp Austria, Dovizioso deluso: «Volevo vincere»
© Getty Images
MotoGp
0

MotoGp Austria, Dovizioso deluso: «Volevo vincere»

Il forlivese della Ducati individua nelle gomme il grande limite della gara odierna

SPIELBERG - Andrea Dovizioso con l'amaro in bocca. Lo dice senza mezze parole il pilota della Ducati intervistato al termine della gara, che l'ha visto sul terzo gradino del podio ma non in corsa per il bottino pieno sul Red Bull Ring: «Nella prima parte Marquez stavo andando via, ma non era pericoloso, non ero preoccupato. Non sono riuscito a guidare come avrei voluto. Eravamo in tre con tre gomme diverse, a metà gara ho provato a passare Lorenzo, ma era molto difficile per me in staccata e ho sfruttato un po' troppo le gomme o forse ho fatto la scelta sbagliata, non saprei. Purtroppo ho dovuto mollare troppo presto, non riuscivo a stare con loro davanti. Sono molto deluso perchè avevamo una buona velocità e volevo vincere. Ha comunque vinto un'altra Ducati e quindi per noi va bene».

L'ERRORE - Gara compromessa dalle gomme, più che dalla sbavatura che ha causato il suo lungo a dieci giri dalla fine. «Sarebbero comunque scappati via, peccato, perché se fossi rimasto attaccato a loro nel finale in staccata avrei potuto dire la mia», ammette Dovizioso ai microfono di Sky, cui aggiunge: «Un altro podio, sono punti importanti. C'è sempre un lato positivo quando fai queste prestazioni, ma certo si poteva fare meglio. E' tutto positivo per capire ulteriori dettagli per il futuro».

CLASSIFICA

ORDINE D'ARRIVO

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti