MotoGp Qatar, Crutchlow: «Felice di essere tornato a lottare»
© AFPS
MotoGp
0

MotoGp Qatar, Crutchlow: «Felice di essere tornato a lottare»

Un podio cercato con grinta per il pilota Honda Lcr che ha spinto al massimo

LOSAIL - Un podio cercato a tutti i costi per Cal Crutchlow: il pilota della Honda Lcr è orgoglioso del risultato ottenuto in Qatar, chiuso al terzo posto. «Devo ringraziare tantissime persone: a partire dal dottore che mi ha operato, i fisioterapisti e tutte le persone che hanno lavorato nel mio team - ha detto dopo la gara - Non abbiamo mai mollato e quest'oggi siamo riusciti a lottare, proprio quello che volevamo».
SPINTA AL MASSIMO - «Onestamente non voglio essere maleducato ma qualcuno mi ha dato una botta tremenda dietro e mi ha preso il piede - ha aggiunto Crutchlow - Ma comunque la caviglia va bene e per questo terzo posto devo ringraziare il mio team, ho spinto al massimo».

Trionfo Dovizioso

Tutte le news

Vedi tutte le news di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti