MotoGp Pramac, Miller: «Il mio obiettivo è la Ducati ufficiale»
© Bongarts/Getty Images
MotoGp
0

MotoGp Pramac, Miller: «Il mio obiettivo è la Ducati ufficiale»

Il pilota australiano punta in alto dopo il podio ottenuto in Texas: «Fino a ora ho fatto meglio di Petrucci, ma devo evitare cali di prestazione»

ROMA - Dopo il podio conquistato ad Austin Jack Miller sogna in grande e punta al salto dalla Ducati della Pramac Racing a quella della scuderia ufficiale. Il pilota australiano lo ha spiegato senza mezzi termini dopo il grande risultato ottenuto nel Gp delle Americhe. Del resto l'ipotesi non è così peregrina, visto che la scuderia di Borgo Panigale a Danilo Petrucci (arrivato proprio dalla Pramac) ha fatto un contratto di un solo anno, proprio per tenere aperte tutte le opzioni possibili.

Moto Gp, Austin: a sorpresa vince Rins. Rossi secondo

TEAM FACTORY «Ovviamente, il mio obiettivo principale è quello di andare in sella con un team factory - ha dichiarato Miller - Mi piacerebbe continuare a correre con Ducati. Fino ad ora ho avuto risultati migliori di Petrucci tanto nelle qualifiche come nelle gare». Miller, però, sa che per arrivare alla Ducati dovrà evitare i cali di prestazioni registrati nelle ultime due stagioni dopo un buon inizio. «In genere dal Mugello ho sempre avuto un calo. Però questa volta spero di continuare così come stiamo facendo».

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti