Valentino Rossi:
© AP
MotoGp
0

Valentino Rossi: "Dobbiamo fare qualcosa"

Weekend da dimenticare per il Dottore, costretto al ritiro al Mugello a causa di una caduta

MUGELLO - "Siamo il team Yamaha ufficiale e dobbiamo fare qualcosa per migliorare perché naturalmente ci piacerebbe lottare per vincere o almeno per andare sul podio". Lo ha detto Valentino Rossi, costretto al ritiro al Mugello: nel corso del quinto giro si è reso protagonista di un'escursione nella ghiaia dopo un'incomprensione con Rins, poi al nono è caduto alla curva Arrabbiata 2 mentre occupava la ventiduesima posizione. Alla luce di questi risultati, Marc Marquez allunga in campionato con 115 punti, seguito a -12 da Andrea Dovizioso e a -27 da Alex Rins, oggi quarto al traguardo, mentre Danilo Petrucci si prende la quarta posizione (82) scavalcando Rossi, fermo a 72 dopo il ritiro.

La caduta e il ritiro

"Ho provato a sorpassare Mir, ci siamo toccati e siamo usciti sulla ghiaia, poi quando sono arrivato all'Arrabbiata 2 avevo un pò di problemi con la gomma anteriore, quando sono passato sulle buchette mi si è chiusa e sono caduto. A vedere i dati non è stato niente, ma probabilmente sono entrato un po' più forte. Fortunatamente sono solo scivolato, non mi sono fatto niente", ha raccontato.

Moto Gp, Mugello: trionfo di Danilo Petrucci

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti