Dovizioso:
© Getty Images
MotoGp
0

Dovizioso: "Lorenzo poco lucido, gravissimo il suo errore"

Il pilota della Ducati commenta lo scivolone con cui il maiorchino lo ha messo ko - assieme a Rossi e Viñales - al secondo giro del Gp di Catalogna

ROMA - Jorge Lorenzo ha commesso un errore che un campione come lui non dovrebbe fare. È questo il giudizio di Andrea Dovizioso sulla scivolata del pilota spagnolo al secondo giro del Gp di Catalogna. Lorenzo, cadendo, si è trascinato dietro lo stesso Dovizioso, Maverick Viñales e Valentino Rossi, spianando la strada al successo del suo compagno di squadra Marquez, ormai sempre più solo in vetta alla classifica e con 37 punti di vantaggio su Dovi. "Quello che è successo è chiarissimo - ha spiegato Dovizioso - Lorenzo era in una buona posizione, il suo ritmo era buono e voleva portarsi davanti, ma ha fatto un grande errore. In quella curva è facilissimo sbagliare, ma lui era poco lucido e ha frenato un po' tardi per superare Viñales".

MotoGp: Marquez vince in Catalogna

Errore da principiante

Secondo Dovizioso, più che l'errore tecnico, che ci sta, la cosa grave è stato non capire il contesto della situazione. "Da un punto di vista da piloti l'errore non è troppo grosso, ma fare una sciocchezza del genere al secondo giro e alla seconda curva è gravissimo - aggiunge il pilota della Ducati - soprattutto se a farlo è un campione come lui. Lorenzo ha stravolto la lotta per il titolo con il suo errore".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti