Test in Catalogna: Vinales davanti, caduta per Lorenzo
© Getty Images
MotoGp
0

Test in Catalogna: Vinales davanti, caduta per Lorenzo

Il pilota della Yahama ha dettato il passo sul circuito spagnolo, undicesimo Dovizioso, quattordicesimo Valentino Rossi

MONTMELO' - Piloti ancora in pista per i test della MotoGp sul circuito di Barcellona. I protagonisti della massima serie sono stati impegnati in una giornata di prove basilari per la chiusura della prima parte di stagione, a cominciare da quattro nuovi tipi di mescole posteriori che Michelin ha messo a disposizione dei piloti in vista del 2020. A segnare il miglior tempo è stato Maverick Vinales, in 1'38''967, mentre a metà giornata è stato Alex Rins (1'39.618'') a primeggiare. Dietro al numero 12 della Yamaha, hanno chiuso Franco Morbidelli e Marc Marquez. Per il campione del mondo in carica tanto lavoro di sviluppo sui particolari. Marquez ha provato anche una RC213V ibrido che prende anche parti del team satellite LCR e un nuovo cupolino con diverse appendici aerodinamiche. Quattordicesimo tempo per Valentino Rossi, undicesimo Andrea Dovizioso e dodicesimo Danilo Petrucci. In Ducati sono stati provati nuovi pezzi e modifiche a quello che fino ad ora è stato portato in pista. Petrucci ha anche provato un nuovo cupolino e le due DesmosediciGP hanno portato in pista anche delle modifiche al telaio.

Lorenzo: ancora una caduta

Programma simile a quello di Marquez per Jorge Lorenzo, che dopo la caduta nel corso della gara del Montmelò, è stato protagonista di una nuova scivolata alla curva 9, ma è riuscito comunque a provare un nuovo tipo di serbatoio modificato. Aprilia, invece, ha dovuto far fronte alla defezione di Alex Espargaro: brutta botta al ginocchio per lui nella gara di ieri e un probabile danno al legamento interno lo ha tenuto fermo, mentre sono scesi in pista Andrea Iannone e il collaudatore Bradley Smith per provare nuove parti di motore.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti