Viñales:
© Alessandro Giberti Ph
MotoGp
0

Viñales: "Nei test abbiamo ritrovato il DNA Yamaha"

Il pilota spagnolo è estremamente soddisfatto dei risultati ottenuti nei test al Montmelò, chiusi in vetta

ROMA - Il risultato dei test di lunedì sul circuito del Montmelò ha fatto ritrovare il sorriso a Maverick Viñales. Il pilota spagnolo ha chiuso in testa con un ottimo tempo (1:38.967), che gli ha fatto in parte cambiare idea rispetto ad alcune sue precedenti dichiarazioni in cui spiegava come dal suo arrivo, nel 2017, la Yamaha fosse peggiorata. "Abbiamo provato molte nuove soluzioni - ha spiegato Viñales - e simulato le condizioni di gara. Il ritmo non è stato molto meglio rispetto al week end e siamo felici di questo".

MotoGp: Marquez vince in Catalogna

Verso Assen

Poi Viñales ha spiegato come si sia trovato meglio "soprattutto con la ruota anteriore. Ha funzionato tutto, abbiamo ritrovato il DNA Yamaha. Dunque, lo spagnolo nutre fiducia per il prossimo appuntamento del mondiale, che si correrà ad Assen: "Sono curioso di vedere come andranno le cose lì, dove di solito il grip non è male. La mia idea è che abbiamo fatto un passo avanti".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti