Petrucci:
© Alessandro Giberti Ph
MotoGp
0

Petrucci: "Marquez è forte anche sui circuiti buoni per la Ducati"

Il pilota della Rossa ammette che lo spagnolo ha fatto un grande passo in avanti anche sui circuito dove la Honda soffre di solito

ROMA - I prossimi due Gran Premi della MotoGp, sulla carta, sarebbero favorevoli alle Ducati, ma Danilo Petrucci sa che nonostante il vantaggio teorico delle Rosse, sarà dura battere Marc Marquez che anche sulle piste dove di solito la Honda soffre, ha dato battaglia ai due ducatisti. "I prossimi due tracciati, Brno e Spielberg, sono un po' meglio per noi, ma abbiamo già visto che quest'anno Marquez ha cambiato marcia sulle piste dove normalmente ha difficoltà" ha spiegato.

Ducati, Petrucci rinnova: avanti anche nel 2020

Qatar e Mugello

Petrucci, dunque, ricorda quanto siano state sofferte le uniche due vittorie della Ducati: "Dovizioso in Qatar ha vinto di 23 millesimi su Marc, io di 43 al Mugello. Per questo dobbiamo dare il massimo e cercare di lasciare ancora aperta la lotta per il titolo finché possiamo. So che è difficile, ma abbiamo il dovere di provarci".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...