Bagnaia:
© Getty Images
MotoGp
0

Bagnaia: "Quartararo è forte, ma la Yamaha è più facile"

Il pilota della Pramac commenta i grandi risultati del suo collega debuttante: "La Ducati è complicata, ma può dare di più"

ROMA - Le grandi performance di Fabio Quartaro, al suo primo anno in MotoGp, non sorprendono Francesco Bagnaia, pure debuttante nella classe regina. "Sapevo che sarebbe stato velocissimo perché la Yamaha è molto più facile da guidare per un debuttante - afferma il pilota della Pramac - ma non metto assolutamente in discussione il suo talento, è fortissimo e si capiva già l'anno scorso in Moto2".

Melandri: "Quartararo può battere Marquez"

Ducati più difficile

Poi Bagnaia parla della sua situazione: al momento il rider piemontese ha solo 11 punti in classifica ed è 21° nel mondiale, ma non perde la fiducia. "La Ducati è molto più difficile da capire, soprattutto al primo anno di MotoGp. Ma una volta compreso come va guidata, credo che abbia qualcosa in più da offrire rispetto alla Yamaha" conclude.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...