Petrucci:
© Getty Images
MotoGp
0

Petrucci: "Voglio qualcosa di più dalla Ducati"

Il pilota ternano è soddisfatto della sua prima stagione con la Rossa, ma vorrebbe qualche miglioramento per lottare alla pari con Marquez

ROMA - Danilo Petrucci chiede uno sforzo in più alla Ducati nella seconda parte della stagione 2019 di MotoGp. Il pilota ternano ha vissuto una grande prima parte, centrando tra l'altro la sua prima vittoria in carriera, al Mugello, ma spesso il suo distacco da Marquez è stato eccessivo. "Sto dando il meglio di me, correndo la mia miglior stagione di sempre, però è evidente come in alcune situazione, ad esempio penso ad Assen e al Sachsenring, anche dare il massimo non basta".

Moto Gp, Germania: festa Marquez, vince e allunga

Raggiungere Viñales

Poi Petrucci lancia l'appello alla sua scuderia: "Purtroppo al momento non possiamo fare di più e sono contento così, ma mi piacerebbe che la Ducati facesse un altro sforzo". Oltre al solito Marquez, adesso anche Maverick Viñales ha preso un buon ritmo gara, chiudendo spesso davanti alle Ducati: "Dobbiamo fare i conti anche con lui - aggiunge Petrucci sulle colonne di Marquez - ci serve qualcosa anche per stare al suo passo".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...