Gp Thailandia, Rossi:
© AP
MotoGp
0

Gp Thailandia, Rossi: "Questo non è il nostro vero potenziale"

Weekend in salita per il Dottore, è solo ottavo al traguardo

BURIRAM - "Sfortunatamente, ho sempre lo stesso problema. Dopo sette, otto, nove giri ho iniziato a soffrire molto con la gomma posteriore. Sembra che abbiamo una mancanza di aderenza nella parte posteriore, ma allo stesso tempo la stressiamo maggiormente, rendendola dunque meno performante". In Thailandia, Valentino Rossi è ottavo a 20 secondi dalla vetta, mentre il compagno di squadra Maverick Vinales è terzo: il Dottore era scattato dalla nona posizione, dopo una qualifica rovinata da una caduta; le gomme posteriori lo mandano in difficoltà dopo pochi giri e per il numero 46 è un'altra domenica anonima in una stagione avara di soddisfazioni.

Gara difficile

"Purtroppo ho dovuto rallentare. Questa gara è stata molto simile per me alla precedente, il che significa che c'è un problema, perchè questo non è il nostro vero potenziale. E' un peccato perchè questo mattina nel warm up abbiamo trovato più grip e mi sentivo bene, ero veloce. Il mio ritmo non era poi così male, anche con la gomma usata andava bene. Ma per la gara, sulla stessa gomma, ma nuova, ho avuto più problemi. Dobbiamo migliorare e capire il perchè. Abbiamo ancora quattro gare da fare e dobbiamo continuare a provare", ha concluso.

Moto Gp, Thailandia: Marquez è Campione del Mondo!

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti