MotoGp
0

Valentino Rossi: "Calendario da cambiare, no ultima gara a Valencia"

Il pilota italiano prova a consigliare alla Dorna alcune modifiche sul calendario per evitare problemi climatici

Valentino Rossi:
© EPA

ROMA - "Per me venire a Valencia a metà novembre per un GP non è una grande idea, ma l’organizzatore del Mondiale è spagnolo ed è molto interessato a finire in Spagna. Negli ultimi due anni abbiamo avuto l’inverno. L’anno scorso ha piovuto da giovedì a domenica, quest’anno era asciutto, ma di notte avevamo cinque gradi. Forse sarebbe più intelligente correre a Valencia prima delle tre gare all’estero e magari fermarsi a Sepang a 40 gradi. Ma sarà Dorna a decidere“. Valentino Rossi è impegnato nel suo ranch di Tavullia per l'organizzazione della 100 km dei Campioni, ma la sua concentrazione è legata anche alla pista e al Mondiale MotoGP, per il quale suggerisce alla Dorna due cambi nel calendario. 

Valentino Rossi: "Calendario da cambiare, no ultima gara a Valencia"
© AP

Anche l'Australia nel mirino

Oltre alla possibile modifica dell'appuntamento conclusivo, ancora una volta per motivi climatici il pilota pesarese mette nel mirino anche la posizione nel calendario della gara australiana di Phillip Island: L’altro problema è Phillip Island, perché dovrebbero spostare la gara all’inizio dell’anno. Ne abbiamo parlato per sei o sette anni, ma sfortunatamente non se n’è fatto nulla finora“.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti