MotoGp
0

Ducati, Ciabatti: "Non c'è nessuna trattativa con Lorenzo"

Il direttore sportivo della Rossa smentisce le voci secondo le quali il maiorchino starebbe per diventare un nuovo test rider della casa di Borgo Panigale

Ducati, Ciabatti:
© Getty Images

ROMA - È vero che Jorge Lorenzo, come lui stesso ha ammesso, ha intenzione di tornare nel paddock, ma nel ruolo di test rider, ma non c'è assolutamente nulla di reale nei rumors degli scorsi giorni secondo i quali il pilota maiorchino sarebbe in trattativa con la Ducati, dove affiancherebbe Michele Pirro, storico sviluppatore della casa di Borgo Panigale.

Motogp, Lorenzo vuole tornare nel paddock

Tutto falso

A smentire le voci su un ritorno di Jorge alla Rossa - dove, prima di annunciare il ritiro, si vociferava potesse tornare a partire dal 2020 - è stato il direttore sportivo della Ducati stessa Paolo Ciabatti: "Non c'è nulla di vero in questa notizie. È totalmente falso che stiamo trattando Lorenzo come test rider". Secondo le indiscrezioni diffuse di recente, invece, la Ducati avrebbe incontrato Lorenzo e il suo manager Albert Valera, ma a questo punto appare più logico credere che il maiorchino si accaserà alla Yamaha, dove, nel ruolo di tester, Jonas Folger è stato appiedato.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti