MotoGp
0

MotoGp, Lorenzo torna in pista nello shakedown a Sepang

Nella terza giornata di prove che precedono i test ufficiali, il maiorchino chiude 46 giri con la Yamaha

MotoGp, Lorenzo torna in pista nello shakedown a Sepang
© AP

SEPANG - Riflettori puntati su Jorge Lorenzo a Sepang, Nella terza e ultima giornata dello shakedown in vista della tre giorni di test ufficiali pre campionato. Il maiorchino, che aveva annunciato il proprio ritiro al termine della scorsa stagione di MotoGP, si è rivisto pista nelle fila Yamaha in qualità di collaudatore. Lorenzo sarà impegnato a sviluppare la M1 con cui Maverick Viñales e Fabio Quartararo andranno a caccia del titolo mondiale. Il cinque volte iridato chiude 46 giri e, dopo questa prima apparizione, in tanti si chiedono se Lorenzo sarà in pista anche per i test ufficiali a Sepang. Il maiorchino chiude a un secondo da Pol Espargaro (Red Bull KTM Factory) che è in testa alla classifica dei tempi non ufficiali seguito dal fratello Aleix Espargaro (Aprilia Racing Gresini) e da Miguel Oliveira.

Il contributo di Pedrosa

Gli unici due costruttori ad avere concessioni sono KTM e Aprilia che, insieme ai propri collaudatori, schierano anche i rispettivi piloti impegnati nelle competizioni. Grazie al lavoro di Dani Pedrosa e dei suoi piloti, la casa di Mattighofen vanta una delle sue moto al comando della classifica dei tempi non ufficiali durante tutte e tre le giornate. Mika Kallio detiene il maggior numero di tornate concluse dopo essersi concentrato sulla messa a punto di alcuni dettagli del nuovo prototipo. Per quanto riguarda Aprilia, Aleix Espargaro assaggia la prima versione della RS-GP 2020 insieme al collaudatore Bradley Smith, impegnato allo sviluppo della nuova moto già da domenica. Gli esordienti Brad Binder (Red Bull KTM Factory Racing) e Iker Lecuona (Red Bull KTM Tech 3) continuano ad adattarsi alla nuova categoria e alla potenza della MotoGP e porteranno avanti il lavoro iniziato in questi giorni a partire dal prossimo 7 febbraio.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti