MotoGp
0

MotoGp: i fratelli Marquez non vedono l'ora di ricominciare

Alex, vincitore del Mugello Virtual Race, e Marc, giunto quinto, sperano di poter scendere in pista, realmente, il prima possibile

MotoGp: i fratelli Marquez non vedono l'ora di ricominciare
© EPA

MUGELLO – Alex Marquez, in attesa che il Motomondiale 2020 prenda il via, ha vinto il Mugello Virtual Race, gara inaugurale della MotoGP “virtuale”, a cui hanno preso parte altri nove piloti della classe regina. Il campione del mondo, e fratello del vincitore, Marc Marquez è giunto solo quinto.

Marquez: "Yamaha avanti ma Honda non è messa male"

Alex Marquez: "Dobbiamo seguire consigli"

Entrambi i piloti della Repsol Honda hanno naturalmente assaporato nuovamente le corse, ma hanno sfruttato l'evento per dire ai fan di continuare a tenere alta la guarda per l’emergenza covid-19. “Sono contento di aver vinto la mia prima corsa” ha confidato Alex Marquez”. “Mi è piaciuto molto e spero che si siano divertiti anche tutti gli appassionati. Intanto però dobbiamo continuare a seguire i consigli dei medici così da tornare a correre il prima possibile”.

Marc Marquez: "Non vediamo l’ora però di tornare in pista "

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il fratello Marc: “Complimenti ad Alex, ha disputato un’ottima gara. Certo mi sarebbe piaciuto far meglio del quinto posto ma come squadra siamo andati bene. Non vediamo l’ora però di scendere in pista realmente perché vorrebbe dire che la situazione è migliorata in tutto il mondo”.  La MotoGp ha già organizzato la seconda Virtual Race tra due settimane (domenica 12 aprile), con i piloti e il percorso che saranno annunciati quanto prima. Gli organizzatori hanno promesso che anche i piloti Ducati e KTM dovrebbero prender parte alla sfida.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti