MotoGp
0

MotoGp, Marc Marquez: "Quartararo è il rivale più pericoloso"

Il campione del mondo in carica della Honda indica il pilota francese come avversario più insidioso nella nuova stagione del Motomondiale

MotoGp, Marc Marquez:
© EPA

ROMA - Marc Marquez è il campione in carica della MotoGP e anche per la nuova stagione, la cui disputa è ancora incerta a causa dell'emergenza coronavirus, resta il pilota da battere. Nel corso di un'intervista a Canal + lo spagnolo della Honda non ha dubbi nell'indicare Fabio Quartararo come il rivale più pericoloso per il titolo: "Quartararo sarà ancora più veloce della scorsa stagione, purtroppo per noi. Con l’esperienza puoi migliorare molto, e ora lui ha un anno di esperienza in più. Del resto, nei test lo si è visto molto competitivo, e alla fine sarà uno di quelli che si giocheranno il titolo mondiale. Certo non fa parte della squadra ufficiale, ma dispone della Yamaha ufficiale, che è ciò che conta. Ed è come qui alla Honda, con Cal Crutchlow che ha esattamente la mia stessa moto".

MotoGp, Marc Marquez: "Quartararo è il rivale più pericoloso"
© EPA

Nella morsa del coronavirus

Il classe 1993 iberico racconta ancora una volta come ha vissuto il periodo di quarantena in compagnia del fratello e compagno di team Alex: "Per il momento con Alex ci stiamo allenando come a dicembre o a gennaio. Iniziamo con il fitness, ma proviamo anche a pedalare, a correre, ad allenarci. Il prossimo mese aumenteremo l’intensità del lavoro e speriamo per allora di poter guidare anche una moto, che sia da cross o da flat track, tanto per riprendere meccanismi ed emozioni ed essere pronti per la ripresa. Ma sarà purtroppo il virus ad avere l’ultima parola e a decidere se potremo correre o meno: per il momento la priorità è quella di vincere questa battaglia, e poi riprendere, il più presto possibile".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti