MotoGp
0

MotoGp, diversi piloti si preparano per il Mondiale 2020: tutti in pista ad Andorra

Da Fabio Quartararo a Alex Rins passando per Joan Mir e Tito Rabat: il circuito del Principato Pas de la Casa è tornato ad accogliere alcuni piloti

MotoGp, diversi piloti si preparano per il Mondiale 2020: tutti in pista ad Andorra
© Getty Images

ROMA - Per l’apertura ufficiale della MotoGp c’è ancora da attendere, ma intanto si vede un piccolo spiraglio di luce proveniente da Andorra. Dal 13 maggio, infatti, il Circuito del Principato Pas de la Casa ha accolto nuovamente i piloti professionistici residenti ad Andorra, che possono quindi tornare ad allenarsi in pista. Tra i 22 piloti (tra cui nove della MotoGP oltre ad altri di Moto2, Moto3, MotoE e WorldSBK) ci sono anche Fabio Quartararo, Alex Rins, Joan Mir e Tito Rabat. La riapertura del circuito è stata possibile grazie all’ufficializzazione, da parte del Governo di Andorra, della Fase 2, dopo le restrizioni per l’emergenza coronavirus. Determinante la collaborazione tra le istituzioni locali, Reale Avintia Racing e all'Automovil Club de Andorra che, insieme alla Federazione Motociclistica di Andorra e al Crèdit Andorrà, hanno creduto fin dall'inizio in questo progetto.

Moto GP, Quartararo impaziente di tornare a correre

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti