MotoGp
0

Honda, Puig: "Espargaro? Non è stato firmato nulla"

Le parole del team manager della Repsol Honda in merito alle voci che vorrebbero una sostituzione di Alex Marquez con Pol Espargarò già nel Mondiale 2021 di MotoGP

Honda, Puig:
© Getty Images

ROMA - "HRC pensa sempre al presente e al futuro della sua struttura, dalle categorie inferiori alla MotoGP. A causa delle circostanze in cui ci troviamo quest’anno, che non si sta svolgendo come di consueto, non significa che Honda non stia continuando a pianificare il suo miglior futuro possibile per la casa e per tutti i suoi piloti. Non abbiamo firmato alcun contratto con nessuno che non sia già stato annunciato". Il team manager di Honda HRC Alberto Puig, interrogato dal sito ufficiale della MotoGP, prova così a fare chiarezza sulle voci che si sono rincorse e che vorrebbero il clamoroso approdo di Pol Espargaro in Repsol dal 2021, dunque con la bocciatura senza appello per Alex Marquez.

Honda, Puig: "Espargaro? Non è stato firmato nulla"
© Getty Images

Domino piloti in Honda

Puig dunque preferisce non aggiungere altro e precisa come non sia stato firmato alcun contratto con nessun pilota, smentendo anche il quadriennale pronto per Marc Marquez. La sua, però, non è una smentita nel senso letterale del termine, e resta dunque molto caldo l'asse con la KTM. Intanto, il team di Lucio Cecchinello, l'Honda LCR, ha intenzione di confermare Crutchlow e Nakagami anche per la prossima stagione, dunque per Alex Marquez il rischio è di trovarsi senza una moto per il 2021.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti