MotoGp
0

MotoGp Suzuki, Rins: “Darò il massimo per esserci settimana prossima”

Dopo il brutto infortunio di ieri, lo spagnolo salterà la gara di Jerez, ma vuole provare ad essere di nuovo in pista tra pochi giorni

MotoGp Suzuki, Rins: “Darò il massimo per esserci settimana prossima”
© Getty Images

JEREZ - Alex Rins è stato dichiarato "unfint", non idoneo, per il Gp di Spagna, in programma oggi sul Circuito de Jerez - Angel Nieto. Dopo la brutta caduta in qualifica, al pilota della Suzuki è stata diagnosticata, all’ospedale di Jerez Puerta del Sur, una frattura e una lussazione della spalla destra, insieme a danni muscolari nell’area circostante. Nei prossimi giorni Rins verrà sottoposto ad ulteriori controlli per valutare se sarà possibile per lui partecipare al Gran Premio Red Bull de Andalucía il prossimo fine settimana. “Siamo molto delusi di sapere che Alex non potrà correre, soprattutto perché sentivamo di avere la possibilità di ottenere un buon risultato. Alex è stato molto veloce, ha dimostrato un buon ritmo, è un peccato. Che questo infortunio arriva in una stagione così breve e lo rende ancora più difficile. Oggi non può correre ma nel corso della prossima settimana faremo tutti del nostro meglio per farlo tornare in pista”, ha detto Davide Brivio, team manager di Suzuki.

MotoGp Suzuki, Rins: “Darò il massimo per esserci settimana prossima”
© Getty Images

Delusione Rins, obiettivo tornare prima possibile

“È impossibile correre oggi qui a Jerez. - ha detto lo stesso Rins - È davvero deludente questo infortunio perché le mie sensazioni con la moto sono state molto buone per tutto il fine settimana. Ma ora come ora devo pensare a riprendermi il prima possibile, i medici mi aiuteranno con la riabilitazione durante la prossima settimana e mi hanno dato degli antidolorifici piuttosto forti. Farò del mio meglio per tornare la prossima settimana”.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti