Gp Spagna: vince Quartararo, Dovizioso terzo. Marquez brutta caduta, Rossi si ritira

Succede di tutto nel finale della gara di Jerez. Ritiro per il Dottore, brutta caduta per lo spagnolo e ritiro anche per lui. Sul podio anche la Ducati di Andrea Dovizioso, che è terzo

© EPA

JEREZ - Fabio Quartararo vince il Gran Premio di Spagna, primo appuntamento del Mondiale 2020 di MotoGp, al termine di una gara ricchissima di colpi di scena. Il pilota francese della Yamaha Petronas, scattato dalla pole per la settima volta in carriera, ha conquistato la sua prima vittoria nella classe regina, e ha dedicato il trionfo a "tutte le vittime del Covid, e alla mia famiglia". Quartararo ha preceduto, al traguardo, Maverick Vinales e Andrea Dovizioso. Gara finita male per Valentino Rossi, che si è ritirato a sei giri dal termine, fermando la propria Yamaha a bordo pista per condurla ai box. Gara finita peggio per Marc Marquez caduto a quattro giri dal termine è costretto al ritiro. Il pilota spagnolo della Honda è apparso subito molto dolorante al polso. Le condizioni fisiche del campione del mondo in carica verranno verificate nelle prossime ore. Marquez era stato protagonista di una grande rimonta, ripartito dalla retrovie dopo essere finito sulla ghiaia al quinto giro, e si era riportato al terzo posto provvisorio.

Bene Dovizioso, Delusione Rossi

Nonostante la pole fosse proprio di Quartararo, è stato Marquez a dominare in avvio, fino a una prima caduta che lo ha costretto al sedicesimo posto. Alle spalle di Vinales, un ottimo Andrea Dovizioso, protagonista di una grande prova. Delusione per Valentino Rossi che mentre tentava di restare nella rosa dei primi dieci è stato costretto al ritiro da un guasto. Quarta posizione per la Ducati Pramac Jack Miller, seguito da Franco Morbidelli e Pol Espargaro, buon settimo posto per Bagnaia, seguito da Oliveira, Petrucci e Nakagami che chiude la top ten.

Commenti