Gp Spagna, Dovizioso: "Podio incredibile, sono felice"

Soddisfatto il pilota della Ducati, salito sul podio nella gara di Jerez, vinta da Fabio Quartararo
© Getty Images

JEREZ - "Sono felicissimo, ma anche affaticato. E' incredibile essere qui sul podio, abbiamo fatto un grosso lavoro grazie al team". E' il commento a caldo di Andrea Dovizioso, al termine del Gp di Spagna, vinto da Fabio Quartararo, con il pilota della Ducati che ha terminato al terzo posto. "E' stata una gara durissima - ha spiegato il pilota forlivese appena giunto al traguardo di Jerez - Ho fatto tanta fatica a guidare, ma sono riuscito a mantenere le prestazioni nonostante il degrado delle gomme".

MotoGp, Dovizioso in palestra subito dopo l'operazione
Guarda il video
MotoGp, Dovizioso in palestra subito dopo l'operazione

Dovizioso terzo a Jerez, "Ho fatto la differenza rimanendo calmo"

"Mi aspettavo di essere competitivo, ma in gara lo siamo stati meno di quel che speravo. Ho fatto la differenza rimanendo calmo e usando la testa - ha aggiunto Dovizioso ai microfoni di Sky Sport MotoGp - non sono riuscito mai ad andare forte ma non ho mollato. Arrivare qua con una clavicola rotta non aiuta ma non ho avuto problemi. E' stata una gara particolare, in condizioni estreme per il caldo: sono contento del podio, è arrivato solo col lavoro del team e con la mia determinazione, ma non basta perchè non siamo veloci". Sulla caduta di Marquez, costretto al ritiro e dunque distante già 25 punti nella classifica piloti rispetto al vincitore di oggi, Fabio Quartararo, il pilota della Ducati ha concluso: "Marquez quando deve recuperare diventa ancora piu' forte, mentre Quartararo ha dimostrato ampiamente cosa è in grado di fare".

Commenti