MotoGp
0

MotoGp, Agostini: "Yamaha ascolti le richieste di Rossi"

La leggenda del motorsport commenta così la scelta della casa giapponese di assecondare il Dottore solo dal secondo Gran Premio stagionale

MotoGp, Agostini:
© ANSA

JEREZ - "Ho corso anche io con la Yamaha e normalmente mi facevano tutto quello che volevo. Sono cambiati tempi e ingegneri, ma nell'assetto decidono i piloti, non capisco perché non abbiano ascoltato Valentino Rossi". Lo afferma il leggendario Giacomo Agostini ai microfoni di "Tutti convocati" di Radio24, commentando lo sfogo del Dottore verso la casa motociclistica.

Terzo dopo oltre un anno

Valentino Rossi, dopo il ritiro nel primo Gran Premio della stagione, ha imposto alla casa dei tre diapason di apportare delle modifiche al set-up della sua M1 tornando a una configurazione più vecchia rispetto a quella utilizzata finora da Quartararo e Vinales. Il risultato è stato che il Dottore è tornato sul podio dopo oltre un anno proprio alle spalle degli altri due compagni della Yamaha.

Moto Gp, Jerez: bis di Quartararo, super Rossi: 3°

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti