MotoGp
0

GP Emilia Romagna, Dovizioso: "Una gara disastrosa"

Il pilota della Ducati, ottavo al traguardo ma ancora primo in classifica mondiale, commenta così un weekend pieno di problemi

GP Emilia Romagna, Dovizioso:
© ANSA

MISANO ADRIATICO - "Siamo lenti, lavoriamo forte e lavoriamo al massimo ma stiamo facendo fatica a modificare dei piccoli dettagli che possano fare la differenza". Sono queste le considerazioni di un rammaricato Andrea Dovizioso al termine del Gran Premio dell'Emilia Romagna.

Gara disastrosa

"Oggi la gara è stata un disastro, ho perso diverse posizioni a causa di alcune mosse di altri piloti ma questo può succedere quando parti dietro” ammette il pilota della Ducati ai microfoni di Sky Sport MotoGP. “Non avevo il passo per recuperare ma mi sono sentito meglio rispetto a domenica scorsa. Non ero in linea con il passo di Bagnaia, lui sta riuscendo a sfruttare le gomme meglio di tutti i piloti Ducati. Io campione inespresso come Jorge Lorenzo? Il paragone non è giusto perché io quantomeno vado piano ma porto a casa i risultati, nel 2017 Jorge non lo faceva".

Il pilota di Forlì, ancora leader del mondiale ma braccato da vicino da Quartararo, Vinales e Mir, non vuole sentir parlare del futuro in vista del suo addio alla Ducati a fine stagione: "Io sono ben focalizzato, tutto ciò che succede attorno ci può condizionare ma il mio approccio è quello di cercare di fare il massimo e di riuscire a modificare alcune cose in pista. È un campionato strano, siamo tutti vicini e quando parti indietro recuperare è difficile", ha concluso Dovizioso.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti