MotoGp
0

GP Emilia Romagna, Morbidelli: "Weekend molto duro"

Il pilota della Yamaha Petronas commenta una gara difficile chiusa in nona posizione dopo una grande rimonta. Quartararo vede un mondiale senza padroni

GP Emilia Romagna, Morbidelli:
© ANSA

MISANO ADRIATICO - "È stato un weekend duro, non credevo di fare la gara con le giuste energie e invece ce l'ho fatta. Purtroppo Espargaró all'inizio ha fatto un errore alla curva 8, si è steso davanti a me e ho perso tutto. Poi ho dovuto togliere un pezzo rimasto in mezzo alla frizione e anche lì ho perso tempo ma sono arrivato nono e sono contento della rimonta". È un misto di emozioni Franco Morbidelli quando parla, ai microfoni di Sky Sport MotoGP, del Gran Premio dell’Emilia Romagna che ha visto il pilota della Yamaha Petronas chiudere in Top Ten dopo una grande rimonta.

Mondiale strano

"Senza Marquez è un Mondiale strano un po' per tutti. Oggi ho fatto tanta fatica a superare. In accelerazione eravamo più o meno simili con Pol Espargaró ma lui in staccata riusciva a frenare molto forte". Fabio Quartararo commenta così la corsa al titolo iridato, sempre più complessa e incerta, al termine del Gran Premio dell'Emilia Romagna concluso al quarto posto a causa di una penalità per non aver rispettato il long lap penalty. "Non ho ricevuto il warning, guardo il mio dashboard 10 volte a giro e sono sicuro di non averlo visto" ha rivelato il pilota francese ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti