GP Francia, Mir: "Molto bello lottare per il titolo"

Il pilota della Suzuki è convinto di poter dire la sua in ottica mondiale fino alla fine. Il compagno di squadra Rins fiducioso per la seconda parte di stagione
GP Francia, Mir: "Molto bello lottare per il titolo"© Getty Images
1 min
Tagsmirsuzukirins

LE MANS - "Ora è bello essere qui a lottare per il titolo con Quartararo. Siamo molto vicini, combattere per il Mondiale è possibile”. Joan Mir, una delle grandi sorprese della stagione, parla per la prima volta della possibilità di vincere il titolo di MotoGP in attesa del Gran Premio di Francia di domenica prossima.

Veloci e competitivi

Lo spagnolo della Suzuki, a secco di vittorie ma in costante ascesa nelle ultime gare, ammette di guardare alla corsa di Le Mans con fiducia: “Noi siamo competitivi e veloci, la vittoria è alla portata di mano. Sono concentrato per ottenere una vittoria e portare a casa punti” ha ammesso Mir nella tradizionale conferenza stampa.

Suzuki come una famiglia

Il compagno di squadra Alex Rins è apparso anche lui sorridente dopo i tanti guai avuti a inizio stagione: "In Suzuki i rapporti sono belli, è come essere in una famiglia” le parole del pilota spagnolo. “Sul mio infortunio alla spalla posso dire che sono quasi al 100%. Non sento male, ma per questo problema ci si dovrebbe fermare per 2-3 mesi. Ovviamente non l'abbiamo fatto perché ci troviamo in una stagione intensa di gare. Alla fine della stagione farò di tutto per recuperare".


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti