MotoGP, Dovizioso nel mirino di Yamaha? A giorni la decisione

Il pilota forlivese annuncerà il suo futuro nei prossimi giorni. Nelle ultime ore sembra aver preso quota il ritorno nella Casa di Iwata nei panni di collaudatore

© Getty Images

ROMA - Il futuro di Andrea Dovizioso sarà svelato nei prossimi giorni. Scartata l'ipotesi Aprilia, le possibilità sono due: Honda e Yamaha. Nelle ultime ore sembra aver preso quota il ritorno nella Casa di Iwata. Secondo quanto riportato da Motorsport-Total.com, il tre volte vicecampione MotoGP potrebbe tornare al magazzino Yamaha dopo l’esperienza con il team satellite Tech3 nella stagione 2012. Dovizioso andrebbe a sostituire Jorge Lorenzo nel ruolo di collaudatore che sembra definitivamente intenzionato ad appendere il casco al chiodo. Escluse anche le ipotesi Aprilia e Honda per il pilota della Ducati. La prima non sembra aver convinto Andrea, nonostante le continue dimostrazioni di stima ricevute in questi mesi sia dall’amministratore delegato Massimo Rivola sia dal suo pilota di punta, Aleix Espargaró; la seconda perché il forlivese ha intenzione di coltivare la sua grande passione offroad e il rischio di infortuni non sarebbe ben gradito alla HRC. La decisione finale su quale costruttore assumerà "Dovi" come collaudatore per il 2021 dovrebbe essere presa "questa settimana", secondo il manager Battistella.

Da non perdere





Commenti