MotoGp
0

GP Portogallo, Valentino Rossi: "Emozionato di correre a Portimao"

Il Dottore, alla sua ultima gara sulla Yamaha ufficiale prima di passare alla Petronas, non nasconde la felicità, al pari di Viñales, di gareggiare sul tracciato lusitano

GP Portogallo, Valentino Rossi:
© Getty Images

PORTIMAO - "È grandioso andare a Portimao, è un tracciato fantastico. Qui il grip è migliore che a Valencia e di sicuro ci aiuterà". Valentino Rossi è fiducioso in vista del Gran Premio del Portogallo, ultima gara della stagione del Mondiale 2020 di MotoGP.

Ultima in Factory

Per il Dottore la gara di domenica sul tracciato lusitano avrà un sapore speciale perché sarà l’ultima in sella alla Yamaha ufficiale visto che, dal prossimo anno, correrà con la Petronas al fianco di Franco Morbidelli. Portimao è un circuito inedito per il calendario del motomondiale ma Rossi, come Maverick Vinales, ha avuto modo di conoscerlo in occasione dei test del mese scorso: "Quella volta mi sono sentito benissimo, è diverso da tutti gli altri circuiti che abbiamo visitato nel corso della stagione ed è nuovo per tutti, il che rende la cosa molto interessante" ha concluso Rossi.

Novità assoluta

Non meno eccitato appare Maverick Viñales all’idea di correre su un percorso completamente nuovo: "Non vedo l'ora di guidare la mia M1 su questa pista” le parole dello spagnolo. “L'ho già fatto una volta ma sulla R1 e già allora la sensazione è stata ottima, per cui con la M1 sarà ancora meglio e andrò ancora più veloce. Nessuno ha mai provato questo circuito con una MotoGp e questo rende la gara abbastanza speciale. Faremo del nostro meglio e sarà sicuramente divertente fare esperienza su una pista nuova".

Tutte le notizie di MotoGp

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti