GP Portogallo, Morbidelli: "Giornata da montagne russe"

Il pilota della Petronas Yamaha, secondo alle spalle del poleman Oliveira, conferma le difficoltà di un turno di qualifica molto difficile

© Getty Images

PORTIMAO - "È stata una giornata molto emozionante, da montagne russe. Stamattina non riuscivo ad essere veloce, ma sapevo che potevo esserlo". Continua il grande momento di Franco Morbidelli che, al Gran Premio del Portogallo di MotoGp, partirà dalla prima fila alle spalle di Miguel Oliveira.

Giornata positiva

Il pilota della Yamaha Petronas conferma come sia stata una qualifica per nulla facile: "Abbiamo cercato di recuperare la via adattandoci alle condizioni della pista lavorando bene sia in FP4 che in Q1. Sono riuscito ad entrare per un pelo, alla fine sono passato e sono riuscito ad essere veloce. Mi sentivo bene, alla fine è stata una bella giornata" conclude Morbidelli.

Commenti