MotoGp, Petrucci: "In Ducati mai considerato pilota su cui puntare"

Il ternano, nel 2021 in MotoGp con la KTM del team Tech-3, ha parlato del suo passato e degli errori commessi
MotoGp, Petrucci: "In Ducati mai considerato pilota su cui puntare"© Getty Images

ROMA - "Non sono mai riuscito a sfruttare al massimo quello che poteva darmi la Ducati e forse non sono mai stato considerato un pilota sul quale puntare, anche quando ero competitivo, quando ho vinto e avevo gli stessi punti di Dovizioso, al Sachsenring 2019". Danilo Petrucci ha analizzato gli anni passati alla Ducati, in un'intervista al programma "Griglia di Partenza" di TelenovaMSP. Il pilota ternano, che nel prossimo anno correrà ancora in MotoGP con la KTM del team Tech-3, ha spiegato: "Il problema era lui e ci sono rimasto male, e lo dissi. Ti fanno sempre trasparire l'orgoglio che devi avere nel guidare questa moto, mentre ci vorrebbe una migliore cura del pilota a livello umano, loro non fanno questo".

MotoGP, Top e Flop GP Francia: Rossi out, Petrucci torna a vincere VIDEO
Guarda il video
MotoGP, Top e Flop GP Francia: Rossi out, Petrucci torna a vincere VIDEO

In Ducati "approccio ingegneristico, sempre colpa del pilota"

"C’è un approccio ingegneristico. Pensano che la moto sia sempre la migliore e se non va bene la colpa è del pilota. Comunque fa parte del mio passato, ci sono passato non sopra, ma sotto. Credo sia una cosa che devono migliorare loro, ma a questo punto non è più un mio problema", ha detto ancora Petrucci che guardandosi indietro, comunque, ha chiarito: "Non rimpiango nulla. E' facile dire con il senno di poi 'avrei potuto fare di più', ma ho fatto sicuramente il mio massimo. Nel team ufficiale la sensazione è che anche arrivare primo non basta, è una cosa che si sente". In vista della stagione 2021, e dei primi slittamenti e cambi di date dei test, Petrucci ha, infine, spiegato: "Sarà una stagione difficile. Lo scorso anno così tante gare in così pochi mesi sono state difficili e faticose. Una situazione che stanca soprattutto dal punto di vista mentale".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti