Petronas, Razali: "Valentino Rossi eccezione, torneremo a puntare sui giovani"

Il Dottore, al fianco di Morbidelli nella prossima stagione, rappresenta una certezza e porterà stabilità, ha garantito il manager del team
Petronas, Razali: "Valentino Rossi eccezione, torneremo a puntare sui giovani"© Getty Images

ROMA - "Un pilota come Valentino Rossi meritava di continuare la sua carriera, specialmente dopo una stagione vissuta in mezzo alla pandemia. Per lui abbiamo fatto un'eccezione". Lo ha detto il manager del Team Yamaha Petronas, Razlan Razali, nel corso di un'intervista video sul sito Gpone.com. "Yamaha ci ha parlato di Valentino a fine 2019. Noi siamo sempre alla ricerca di giovani, come è successo con Fabio Quartararo. Ma avere Valentino è una questione diversa, perché per noi nel 2021 sarà fondamentale avere stabilità e prestazioni. E' importante per la continuità della squadra". Rossi, ha ricordato ancora Razali, "Correrà con Franco (Morbidelli, ndr) e sarà un anno davvero eccitante".

Valentino Rossi in pista anche la prossima stagione
Guarda il video
Valentino Rossi in pista anche la prossima stagione

Con Rossi maggiori certezze


"In uno scenario normale, avremmo forse preso un pilota dalla Moto2, ma visto quanto stava accadendo, questo avrebbe significato avere un pilota con pochi test a inizio stagione – ha spiegato ancora Razali - Abbiamo preso questa decisione con Valentino perché conosce la moto, è molto esperto. Poi c'è anche da considerare la sfida rappresentata dal fatto di scoprire assieme dove si possa arrivare con lui alla guida".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti