MotoGp, Oliveira: “KTM ha un gran potenziale ma serve tempo”

Il pilota portoghese, che il prossimo anno sarà al fianco di Binder nel team factory austriaco, conferma le prerogative della moto con la quale ha conquistato due vittorie nel 2020
MotoGp, Oliveira: “KTM ha un gran potenziale ma serve tempo”© Getty Images

ALMADA – “La KTM ha un potenziale enorme che ha bisogno di più tempo degli altri per poter essere espresso al meglio”. Miguel Oliveira dopo la straordinaria stagione in MotoGP che lo ha visto conquistare due vittorie punta ad alzare ancora l’asticella visto che passerà dal team Tech3 a quello Factory al fianco di Brad Binder.

Test non fondamentali

Il pilota portoghese ha contribuito insieme ai suoi compagni, grazie ai risultati ottenuti, a far sì che la KTM fosse equiparata ai top team perdendo così la possibilità di test supplementari: “I test sono buoni ma non fondamentali come un intenso weekend di gara” le parole di Oliveira. Lo scorso anno, la KTM è andata spesso meglio nella seconda gara sullo stesso circuito: “Questo è vero perché il nostro pacchetto richiede un po’ più di tempo per essere al top ma l’esperienza su vari circuiti nel corso della stagione agevolerà questo processo” conclude il portoghese.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti