MotoGp, Quartararo: "Ho imparato dalle difficoltà"

Il pilota francese ha parlato in vista della nuova stagione, dovrà riscattarsi da un 2020 difficile
MotoGp, Quartararo: "Ho imparato dalle difficoltà"© Getty Images
TagsMotogpquartararo

ROMA"Sono triste per aver perso la chance di vincere il mondiale, ma sono lieto di aver imparato dalle difficoltà. Se io avessi accettato di finire alcune gare al sesto o all’ottavo posto, non sarei caduto e avrei finito il campionato più alto". Queste le parole di Fabio Quartararo in un'intervista a "MCN". Il pilota francese ha concluso il Mondiale 2020 di MotoGp all'ottavo posto, peggiorando la quinta piazza della stagione d'esordio. Nel suo terzo anno in classe regina, il classe 1999 correrà per il team Yamaha ufficiale.

Gli obiettivi per il nuovo anno

"Per me è stato strano vedere come andava forte Morbidelli, ad esempio ad Aragon, mentre noi con la moto 2020 facevamo fatica - ha raccontato Quartararo -. Anche a Le Mans sul bagnato non riuscivamo a spingere di più, si vedeva che c’era qualcosa che non andava. E pensare che a inizio anno ero stato in grado di svolgere alcune simulazioni di gara con tempi davvero incredibili. Ora con l’ingaggio di Cal Crutchlow come tester potremo finalmente progredire nello sviluppo della moto, è una persona molto diretta e ci darà una grande mano".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti