MotoGp, Marquez: "Anno deludente per ora. Sachsenring? Sono fiducioso"

Il pilota della Honda Hrc si avvicina al Gran Premio di Germania, dove ha dominato negli scorsi anni
MotoGp, Marquez: "Anno deludente per ora. Sachsenring? Sono fiducioso"© EPA
TagsMotogpmarquez

ROMA - Marc Marquez cerca il riscatto nella pista che lo ha reso leggenda. Lo spagnolo ha sempre avuto un rapporto idilliaco con il Gran Premio di Germania, dove dal lontano 2010 è imbattuto considerando le varie classi. Oggi però la storia è diversa, non è ancora il Marquez che conoscevamo: "Quest'anno al momento è deludente, dobbiamo valutare la situazione che non appare la migliore per noi perché tutte le nostre moto faticano. Dal mio lato del box posso dire che non sono felice di come sto sulla moto e la moto non va ancora bene per me, ma lavoriamo tutti insieme per migliorare la prestazione e arrivare a fine stagione con un buon pacchetto per essere top al 2022. Ora il lavoro è buono, Bradl ha fatto ottime cose, ma la stagione passata è stata strana e i rivali sono cresciuti molto", le sue parole. 

Sul Gran Premio

Pur avendo raccolto le briciole negli ultimi Gran Premi, Marquez si esprime positivamente in vista del Sachsenring: "Il layout di questa pista - prosegue alla vigilia del weekend - dovrebbe consentirci di essere più competitivi dal punto di vista fisico, mi piacerebbe sfruttare questo aspetto, attaccare e fare bene, ma non so se ci riuscirò. Di certo con tante curve a sinistra e solo tre a destra il Sachsenring è meno faticoso per spalla e braccio ed è il primo GP in cui non pensiamo di avere limitazioni sul piano fisico: sotto questo aspetto sono molto fiducioso".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti