MotoGp, è ufficiale: Maverick Vinales e la Yamaha si separano a fine stagione

Arriva la nota della Yamaha, a poche ore dal podio conquistato dallo spagnolo ad Assen
MotoGp, è ufficiale: Maverick Vinales e la Yamaha si separano a fine stagione© Getty Images
TagsyamahaviñalesMotogp

ROMA - Le strade di Maverick Vinales e la Yamaha si separano a fine stagione. Dopo le prime indiscrezioni di queste settimane, arriva anche l'ufficialità della fine del rapporto tra il pilota e il team. Non è bastato il podio conquistato nel Gran Premio d'Olanda dietro a Fabio Quartararo per far cambiare idea allo spagnolo: “La Yamaha ha deciso di accogliere la richiesta di Maverick Vinales e di terminare il rapporto che lega le due parti al termine del 2021 anziché a fine 2022”, si legge nella nota ufficiale di questa mattina. 

Le parole di Vinales

Non mancano le parole dello stesso Vinales, che quest'anno ha ottenuto la vittoria nella gara inaugurale in Qatar, per poi cominciare un periodo complicato dal punto di vista dei risultati: "Questa partnership - racconta - è stata molto significativa per me negli ultimi cinque anni e si è rivelata una decisione difficile separarsi. In queste stagioni insieme abbiamo vissuto sia grandi successi che momenti difficili. Tuttavia, il sentimento di fondo è di rispetto e apprezzamento reciproci. Sono comunque totalmente impegnato e cercherò di ottenere i migliori risultati per il resto della stagione". 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti