MotoGp, futuro da collaudatore per Petrucci? Ktm non smentisce

Il direttore della Ktm è intrigato dalla possibilità di avere il pilota umbro come tester
MotoGp, futuro da collaudatore per Petrucci? Ktm non smentisce© ANSA
TagsMotogpBeirerPetrucci

ROMA - Danilo Petrucci va verso un futuro da collaudatore? Per la Ktm non è un'ipotesi così remota. Considerata la stagione tutt'altro che esaltante del pilota umbro con il team Tech 3, si valuta un possibile cambiamento dei ruoli in squadra. La scintilla con il compagno di box Iker Lecuona non è mai scattata e Petrucci potrebbe trovare nuovi stimoli come tester. Se da una parte Dani Pedrosa dovrebbe essere riconfermato, Mika Kallio invece potrebbe lasciare l'incarico da collaudatore e lasciare libero uno slot. 

Le parole di Beirer

Pit Beirer, direttore della Ktm, non ha assolutamente smentito le voci degli ultimi giorni: "A un certo punto dovremo sicuramente pensare a un collaudatore più giovane. Al momento ci troviamo bene con i due tester che abbiamo. Petrucci? Tutto è possibile – le sue parole -. Ma siamo già nel regno della speculazione. Non è questo il problema al momento. Abbiamo due ottimi collaudatori. Ovviamente ora abbiamo molta pressione, perché un pilota Tech3 deve lasciarci dato che punteremo su Remy. Ora dobbiamo aspettare e vedere quali decisioni prenderemo. Avere in famiglia un collaudatore come Danilo che può intervenire ad alto livello come ‘rimpiazzo’ se un pilota normale si ferisce è ovviamente anche un pensiero affascinante“.

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti