MotoGp, Suppo: "Pol Espargaro è stato scandaloso"

L'ex team principal di Honda ha parlato della situazione del team giapponese
MotoGp, Suppo: "Pol Espargaro è stato scandaloso"© Getty Images
TagsMotogphondasuppo

ROMA"Sta cambiando molto. Questo è normale quando sei abituato a dominare. Non è stato diverso in Ducati dopo la partenza di Valentino. Ci sono voluti anni“. Livio Suppo ha parlato dell'attuale situazione della Honda in MotoGp in un'intervista a "Speedweek". L'ex team principal della squadra giapponese, in particolare, ha criticato l'atteggiamento di Pol Espargaro, che ha chiesto concessioni per l'evoluzione della moto, e sul comportamento del team verso le dichiarazioni del pilota:  "Penso che sia scandaloso, il fondatore Soichiro Honda lo avrebbe licenziato per aver fatto una dichiarazione del genere - ha detto -. Ma questo la dice lunga sulla situazione. Non è la prima volta che dice qualcosa di strano".

Sul cambiamento di Honda

"Il nostro compito era ottenere buoni risultati - ha detto Suppo parlando della sua esperienza in Honda. È andata molto bene con Casey Stoner, Marc Marquez e la moto. Abbiamo avuto anche Dani Pedrosa, che è stato veloce. Anche Cal Crutchlow ha vinto alcune gare. Penso che abbiamo raggiunto l’obiettivo. Abbiamo riportato HRC a quello che era. Dani Pedrosa aveva già avuto problemi con la moto nel 2017 e nel 2018Questo è stato un segnale che lo sviluppo stava andando solo nella direzione di Marc. L’ho sperimentato anche in Ducati con Casey Stoner. Era una situazione simile e so benissimo che quando le cose non vanno per il verso giusto anche un campione avrà problemi".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti