MotoGp, Rossi: "Aragon è una pista particolare e sempre molto difficile"

Le parole del 'Dottore' in vista del Gran Premio in Spagna
MotoGp, Rossi: "Aragon è una pista particolare e sempre molto difficile"© Getty Images
TagsMotogprossiAragon

ALCANIZ - Valentino Rossi arriva in uno dei pochi circuiti dove non ha mai vinto. Sfatare il tabù Aragon ora appare complicatissimo, ma il pesarese non si dà per vinto e punta quantomeno a buon piazzamento dopo il deludente weekend di Silverstone: "Questa è una pista molto particolare, un tracciato interessante e sempre molto difficile. Bisogna cercare di trovare lo stesso feeling durante le prove e lavorare perché qui il degrado delle gomme è sempre tosto. Quindi vediamo cosa accadrà", ha affermato alla vigilia del Gp a Sky Sport. 

Le parole di Rossi

Nello scorso Gran Premio, Rossi ha comunque avuto buone sensazioni nonostante l'opaco piazzamento (18°): "Mi sono trovato bene con la moto per tutto il weekend a Silverstone, nelle prove libere abbiamo avuto uno dei migliori ritmi della nostra stagione. Abbiamo anche avuto un buon inizio di gara, ero in una posizione in cui potevo combattere con i piloti più veloci. Spero di poter provare le stesse sensazioni questo weekend, ma Aragon può essere impegnativo in termini di livello di grip durante l’intera gara, specialmente al posteriore", conclude il 'Dottore'. 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti