MotoGp, Lorenzo: "Acosta non ha molto più talento di altri"

Il maiorchino ha parlato del giovanissimo pilota, dal prossimo anno in Moto2
MotoGp, Lorenzo: "Acosta non ha molto più talento di altri"© Getty Images
TagsMotogplorenzoAcosta

ROMA"Tra i rookies è il più impressionante. È vero che nel Mondiale Junior hanno già ottime moto, ma arrivare al Mondiale a 16 anni, e vincere probabilmente il titolo è qualcosa che ha fatto solo Capirossi e per pochi punti, mentre Acosta ha un bel vantaggio e molte vittorie. È una cosa che puoi fare solo se sei davvero speciale e hai lavorato sodo, perché questo ragazzo è ossessionato dalle moto". Jorge Lorenzo, intervistato dal quotidiano spagnolo "AS", ha parlato del pilota rivelazione della stagione 2021, quel Pedro Acosta che al suo esordio nel Motomondiale è vicinissimo a conquistare il titolo di Moto3 all'età di 17 anni. 

Le parole di Lorenzo

Il campione del mondo ex Yamaha, Ducati e Honda ha spiegato la differenza principale tra Acosta e gli altri giovani piloti: "Il lunedì, dopo le gare, ricomincia ad allenarsi, non si concede un giorno libero, perché adora quello che fa ed è ossessionato dall'essere il migliore. Mi ricorda com'ero io da giovane. Questa è la differenza, non penso che sia molto più talentuoso degli altri".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti