MotoGp, ufficiale Dovizioso in Yamaha: "È sempre stato il mio sogno"

Il forlivese torna in MotoGp con la casa di Iwata fino al 2022
MotoGp, ufficiale Dovizioso in Yamaha: "È sempre stato il mio sogno"© EPA
TagsMotogpdoviziosoyamaha

ROMA - Andrea Dovizioso è ufficialmente un pilota Yamaha in MotoGp fino al 2022. Il forlivese comincerà la sua nuova avventura in classe regina a partire dal Gran Premio di San Marino, in programma nel prossimo weekend a Misano, dove farà coppia con Valentino Rossi nel box Petronas. "Siamo felici che una stella della MotoGP e un talento come Andrea si unisca alla Yamaha - ha detto Lin Jarvis, managing director di Yamaha -. Gli diamo un caloroso benvenuto nel gruppo Yamaha MotoGP come membro molto importante del nostro programma MotoGP. Quest’anno ci siamo trovati in circostanze senza precedenti che hanno portato a problemi di piloti totalmente inaspettati per entrambi i team Yamaha. Abbiamo vissuto alcuni eventi imprevisti, masiamo stati in grado di trasformare i problemi in nuove opportunità".

Le parole di Dovizioso

Dovizioso si è detto entusiasta dopo l'ufficialità: "Correre con la Yamaha è sempre stato il mio sogno, ed è per questo che quando è arrivata l’opportunità non ci ho pensato due volte, anche se so che sarà una sfida difficile per me, ho molte cose da imparare perché salirò su una nuova moto, e insieme ad una nuova squadra dovrò assimilare un nuovo sistema di lavoro. È una grande sfida che inizia a Misano, il mio GP di casa. Questo lo rende ancora più eccitante. Non vedo l’ora di essere in sella alla mia M1".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti