MotoGp, Bagnaia ci crede: "Mondiale? Non si molla finché si può vincere"

'Pecco' si carica in vista dell'imminente Gran Premio sul circuito di Misano
MotoGp, Bagnaia ci crede: "Mondiale? Non si molla finché si può vincere"© Getty Images
TagsMotogpmisanobagnaia

MISANO ADRIATICO - Francesco Bagnaia non molla la presa e sogna uno storico bis a Misano. Dopo la prima vittoria in MotoGp in quel di Aragon, 'Pecco' si è caricato di fiducia lasciando aperti i giochi per il titolo iridato: "Finché si può provare a vincere il Mondiale non si molla mai, così come fanno tutti i piloti ancora aritmeticamente in lotta per il titolo. Facciamo il nostro meglio e proviamo a recuperare più punti possibili. La lotta con Marquez? Ho rivisto la gara di Aragon più di dieci volte, mi è piaciuta tantissimo, bisogna continuare così", ha ammesso Bagnaia. 

Le parole di 'Pecco'

Bagnaia ha ancora in mente gli ultimi giri da urlo con Marc Marquez in Spagna: "Mi sono divertito tantissimo durante il duello con Marquez - prosegue a Sky Sport alla vigilia del weekend di Misano -, quando lotti in questo modo speri sempre che non succeda niente, ma in sella non pensi a eventuali contatti. Ero in pieno controllo di quello che stavo facendo. Siamo tutti piloti da tanto tempo e sappiamo quello che stiamo facendo, ci divertiamo tanto. Non mi era mai capitato di fare una lotta con Marquez, è stato molto bello, provava a superarmi di continuo, mi ha ricordato le battaglie che faceva con Dovizioso. Vedremo cosa verrà fuori a Misano, l’anno scorso ho fatto bene: la pista questa volta sarà sporca, sta piovendo sabbia, ma noi ci faremo trovare pronti nonostante il meteo".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti