Valentino Rossi, che festa nel giorno dell'addio. Cori e fuochi d'artificio

Al termine del GP di Valencia il "Dottore" si è fermato davanti alla curva dei suoi fan raccogliendo l'abbraccio di tutti i piloti
Valentino Rossi, che festa nel giorno dell'addio. Cori e fuochi d'artificio© EPA
1 min

VALENCIA - Valentino Rossi ha chiuso una carriera lunga 26 stagioni nel Motomondiale con un decimo posto. Il pilota di Tavullia al termine del Gp di Valencia si è fermato davanti alla curva dei suoi fan raccogliendo gli abbracci dei piloti e di tutti i suoi tifosi mentre lungo il circuito sono iniziati i fuochi artificio e i fumogeni. Una carezza alla Yamaha poi Rossi, commosso, ha compiuto il giro d'onore per poi raggiungere i box. Una volta raggiunti è stato portato in trionfo dai suoi amici e meccanici, davanti a una commossa Francesca Sofia Novello. "Ho fatto una gara mica male no", ha dichiarato ai suoi meccanici dopo essersi tolto il casco spalancando un largo sorriso. Poi ha stappato una bottiglia per un bagno di gloria al grido "Olè olè Vale Vale olè" e ancora "Vale uno di noi". Una volta nei box della Yamaha sono proseguiti i cori da stadio per celebrare l'ultima gara in carriera del 'Dottore". "Oh mamma mamma mamma, ho visto Valentino e mammà innamorato son", è il coro 'stile Maradona' che è stato intonato dai suoi tifosi e collaboratori. 

Valentino Rossi, grande festa a Valencia: l'omaggio dei piloti della Moto Gp e dei tifosi
Guarda la gallery
Valentino Rossi, grande festa a Valencia: l'omaggio dei piloti della Moto Gp e dei tifosi

MotoGp, Valencia: vince Bagnaia, per Rossi addio e 10° posto
Guarda il video
MotoGp, Valencia: vince Bagnaia, per Rossi addio e 10° posto


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti