MotoGp, Bagnaia: "Valentino Rossi è il mio mentore"

Il ducatista ha parlato in vista della stagione 2022
MotoGp, Bagnaia: "Valentino Rossi è il mio mentore"© Getty Images
TagsMotogpbagnaiarossi

ROMA - "Rossi mi sarà molto vicino. E' il mio mentore e mi aiuterà sicuramente". Pecco Bagnaia non ha dubbi nel riporre la sua fiducia in Valentino Rossi in vista della prossima stagione in MotoGp. Il pilota della Ducati, tra i membri di punta della VR46 Academy, fa affidamento sui consigli e sull'aiuto del Dottore, ritiratosi al termine dell'ultima stagione, per andare a caccia del titolo dopo un anno chiuso al secondo posto. dietro a Fabio Quartararo. In un'intervista ai microfoni di "Autosport", Bagnaia ha mostrato ancora una volta la grande ammirazione per il pesarese.

Dalla Ferrari a Lewis Hamilton: l'addio a Valentino Rossi emoziona tutta la F1
Guarda la gallery
Dalla Ferrari a Lewis Hamilton: l'addio a Valentino Rossi emoziona tutta la F1

La svolta

Bagnaia ha anche raccontato il momento in cui ha iniziato a godersi ogni aspetto delle gare in MotoGp: "La vittoria ad Aragon è stata incredibile. E' stata la mia prima vittoria, al termine di una battaglia incredibile con Marc Marquez. Mi sono divertito molto per tutto il fine settimana. Da quel momento ho iniziato a divertirmi molto, in ogni sessione e in ogni weekend fino a fine stagione. Penso di dover lavorare su questo per essere sempre concentrato e per godermi i momenti ogni volta. Penso che fosse il segreto di Vale (Rossi, ndr), divertirsi ogni volta che correva".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti