MotoGp: presentato il team WithU Yamaha RNF

La squadra di Razali si presenterà in griglia con Andrea Dovizioso e Darryn Binder, esordiente in classe regina
MotoGp: presentato il team WithU Yamaha RNF© Getty Images
2 min
TagsMotogpwithu yamahadovizioso

ROMA - Al Teatro Filarmonico di Verona si alza il sipario sul team di MotoGp WithU Yamaha RNF Racing. La coppia di piloti è formata da Andrea Dovizioso e dal sudafricano Darryn Binder, al suo primo anno tra i grandi. Nasce così ufficialmente la nuova scuderia satellite della Yamaha, con Razlan Razali, manager malese, nel ruolo di team principal e con Wilco Zeelemberg nelle vesti di team manager. "Non vediamo l'ora di iniziare - ha detto l'olandese -. Abbiamo chiuso una porta e ora si aprono nuove opportunità per fare sempre meglio. Inizieremo tutto da capo, ma allo stesso tempo vogliamo fare bene nella prossima stagione".

MotoGP, presentate le Yamaha M1 di Dovizioso e Binder
Guarda la gallery
MotoGP, presentate le Yamaha M1 di Dovizioso e Binder

Un nuovo inizio

Andrea Dovizioso, che l'anno prossimo - dopo l'addio di Valentino Rossi - sarà il pilota più anziano in griglia, correrà per la quindicesima stagione in MotoGp, la ventesima, contando anche le categorie minori. Il pilota italiano viene da un 2021 iniziato lontano dalle corse, poi il 35enne è rientrato nel paddock dopo l'addio di Maverick Vinales allla Yamaha. Discorso diverso invece per Darryn Binder. Il fratello minore di Brad Binder, a 24 anni, non ha mai vinto un titolo mondiale. Il sudafricano, dopo sette stagioni in Moto3 con piazzamenti mai andati oltre la settima piazza finale, è chiamato ora al salto di qualità. A Verona sono state svelate inoltre le livree delle moto, mentre tutto il materiale è già in viaggio verso Sepang, in attesa dei test ufficiali del 5 febbraio prossimo.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti