Agente Razgatlioglu: "La Yamaha vuole portarlo in MotoGp"

Kenan Sofuoglu, manager del campione del mondo in Superbike, parla del futuro del pilota turco: "Credo davvero in un suo approdo in classe regina"
Agente Razgatlioglu: "La Yamaha vuole portarlo in MotoGp"© Getty Images
2 min
TagsMotogpSbkRazgatlioglu

ROMA - "Razgatlioglu ha un contratto con la Yamaha fino al 2023. Inizialmente c'era un progetto solo destinato al mondiale Superbike, ma ora lo vogliono in MotoGp. Ecco perché si stanno organizzando i test". Così l'agente di Toprak Razgatlioglu, Kenan Sofuoglu, parlando del futuro del suo assistito ai microfoni di "Motorsport". Si parla infatti da tempo di un possibile approdo del campione del mondo WorldSBK in MotoGp, ma le parole del manager di Fabio Quartararo e il flop della Yamaha al Gran Premio del Qatar stanno rendendo probabile questo cambio di categoria.

Il commento di Sofuoglu

I paletti di Sofuoglu però sono chiari: "Ci hanno fatto un’offerta per il team cliente, ma non siamo interessati". Parole confermate qualche tempo fa dallo stesso manager turco. O la M1 o niente, insomma. Con il manager del pilota turco della Yamaha che suggerisce persino una soluzione contrattuale alla casa di Iwata: "Si può scegliere dove competere. Il biennale può essere speso sia nel team ufficiale Superbike che nella scuderia factory in MotoGp. Penso che il prossimo anno vedremo Razgatlioglu in classe regina. Ci credo davvero". Decisiva per il turco, dunque, questa stagione di WorldSBK, che prenderà il via ad Aragon il prossimo 8 aprile.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti