MotoGp, dalla Spagna: "Affare fatto tra Razali e l'Aprilia"

La casa di Noale avrebbe scelto il team RNF come squadra satellite per il 2023
MotoGp, dalla Spagna: "Affare fatto tra Razali e l'Aprilia"© Getty Images
2 min
TagsMotogprazaliAprilia

ROMA - L'Aprilia avrebbe scelto Razlan Razali come team manager della sua futura scuderia satellite. La notizia arriva dalla Spagna e l'ha riportata "Marca", che specifica come la giornata di test ieri a Jerez sia stata propiziatoria per intavolare definitivamente la discussione. Tutta la squadra del dirigente malese dovrebbe dunque cambiare sponsor: dalla Yamaha alla casa di Noale, che a breve dovrebbe perdere le concessioni assicurate dalla MotoGp nell'ottica di una concorrenza equilibrata tra le varie squadre nel paddock.

Il futuro dell'Aprilia

Il lavoro svolto dalla scuderia italiana sembra infatti portare i suoi primi frutti. Aleix Espargaro ha portato l'Aprilia alla sua prima vittoria in MotoGp e il podio a Jerez sembra confermarne il trend positivo. Per la casa di Noale portrebbe dunque essere arrivato il momento di fare uno step in avanti: diventare un team capace di gestire in griglia quattro moto e altrettanti piloti. Al momento Razali sta curando le prestazioni di Andrea Dovizioso e del rookie Darryn Binder. L'italiano in particolare sembra soffrire questo iniziale momento di adattamento alla nuova moto. Il tutto mentre la Suzuki - prossima all'addio alla fine del 2022 - rischia di innescare un domino nel mercato piloti, che potrebbe già accendersi.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti